La Scuderia Rionale

Nei pressi della campagna folignate è ubicato il fiore all’occhiello della contrada di Via Butaroni: la scuderia rionale.
Nel corso degli ultimi anni il lavoro dei ragazzi biancorossi ha raggiunto gli ennesimi risultati da record, inanellando 5 vittorie in 6 anni…

La storia delle Scuderie Rionali parte proprio dal Rione Croce Bianca, quando alla fine degli anni ’70 fu proprio il primo Rione ad allestire un suo spazio con cavalli di sua proprietà.collage2

La scuderia è la massima espressione dell’organizzazione e del lavoro di preparazione alla Giostra.

Il Rione, appunto, ha attualmente a disposizione quattro cavalli che vengono custoditi ed allenati tutto l’anno da un gruppo di popolani e dal consigliere responsabile della Commissione Tecnica che, per sola passione quintanara, dedicano gran parte del loro tempo libero all’attività di gestione della scuderia, fino al grande giorno del torneo equestre.

Ad oggi sono praticamente ultimati i lavori della nuova struttura situata in Loc. Moano, nella prima periferia di Foligno, per permettere un’efficace preparazione ed allenamento sia dei cavalli che del cavaliere.

Struttura Scuderia


 

I cavalli, presenti al momento in Scuderia e tutti di proprietà del Rione, sono:

Lord Antani, purosangue inglese di 10 anni dal mantello baio.

Vincigliata, purosangue inglese di 9 anni, dal mantello baio.

Eldey, purosangue inglese di 5 anni, dal manto sauro.

Supermagic, purosangue inglese di 5 anni, dal manto baio.

Sochi Tango, purosangue inglese di 4 anni, dal manto baio.

scud