Lo stemma rionale

CopSito

 

 


 

La denominazione moderna “Rione Croce Bianca” trae origine, così come l’arme, da un altare sormontato da una croce laddove venne martirizzato San Feliciano, Patrono di Foligno, già ribattezzato anticamente Staffo ed abbattuto intorno al 1861, che sorgeva avanti all’attuale Chiesa del Suffragio, nel punto in cui si intersecano le due vie del confine moderno della società biancorossa: Via Garibaldi e Via Umberto I.

Questa è l’origine della contrada che, per molti secoli, si chiamava semplicemente “Rione Croce”.

Da qui lo stemma: una candida croce mauriziana in campo rosso.