“EPOCHE IN PASSERELLA”: IL COSTUME FEMMINILE NELLE RIEVOCAZIONI STORICHE DELL’UMBRIA

L’evento, promosso dal Terziere Castello, si svolgerà nel corso di un unico pomeriggio, sabato 13 dicembre a Città della Pieve, e avrà come oggetto il costume storico femminile.

La giornata avrà due momenti fondamentali, entrambi arricchiti dalla partecipazione di diverse manifestazione umbre legate a questo tipo di rievocazioni.

Gli ospiti presenti saranno: “Calendimaggio” di Assisi; “Corsa all’Anello” di Narni; “Donazione della Sacra Spina” di Montone; “Festa del Rinascimento” di Acquasparta; “Giochi de le Porte” di Gualdo Tadino; “Giostra della Quintana” di Foligno; “Mercato delle Gaite” di Bevagna; “Palio dei Terzieri” di Città della Pieve.


In rappresentanza, dunque, della Giostra della Quintana, presenzierà anche il Rione Croce Bianca con lo splendido abito rosso della Prima Dama, recentemente interpretata nel Corteo e nella Giostra di Settembre 2014 dalla giovane rionale Rachele Politi, che in occasione dell’evento di Città della Pieve sarà orgogliosa di indossare nuovamente il prezioso prodotto della Sala costumi della contrada di Via Butaroni.

A pochi giorni dall’insediamento del nuovo Consiglio Rionale, la neo responsabile della Commissione Artistica Giorgia Vicari sarà subito all’opera con l’importante uscita dei colori biancorossi del Rione Croce Bianca fuori dai confini del territorio nostrano.
L’ennesima occasione, dunque, per testimoniare la caratura ed il pregio degli abiti che contraddistinguono la manifestazione folignate e, soprattutto, lo straordinario livello raggiunto negli ultimi anni dalla nostra contrada in campo artistico e sartoriale.

Il Rione Croce Bianca non è nuovo a questi partecipazioni a livello nazionale, essendosi già nel corso del tempo prestato assieme alla comitiva dell’Ente Giostra Quintana alla visita presso la Città del Vaticano dei primi anni duemila ed alla recente “Cavalcata dei Magi” di Firenze nell’inverno del 2014.

10629845_10203903933872367_6056885627771165475_n

(PH – Stefano Preziotti)


Tornando al programma del 13 dicembre, la prima parte dell’evento, dalle ore 16.00 presso Palazzo della Corgna, sarà caratterizzata dall’esposizione dei temi legati al costume storico femminile e al mondo sartoriale.
La conferenza vedrà la partecipazione dell’esperta di storia del costume Sara Piccolo Paci (docente di Storia del costume e della moda per il Polimoda di Firenze e per il Fashion Institute of Technology di New York) e la presenza di alcuni esponenti delle sartorie più quotate tra Umbria e Toscana. Al termine dell’intervento presso la Sala Grande al Piano Nobile si potrà visitare anche il Centro Espositivo del Terziere Castello.

La seconda parte avrà luogo al Teatro Comunale “Accademia degli Avvaloranti” alle ore 18.00, con lo svolgimento della sfilata dei costumi storici femminili delle manifestazioni invitate.
A fare da sfondo ci sarà l’intrattenimento musicale a cura di Ensemble Compendium Musicum.

poster-3

L’evento è patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Città della Pieve.